Questione Giustizia


        

Avvertenza

Leggi e istituzioni
Immigrazione
, politica e diritto (note a margine della legge n. 40/1998), di Livio Pepino

Giudice unico e ìaggiustamentiî del processo penale, di Letizio Magliaro

Ancora sulla questione del pubblico ministero, di Vittorio Borraccetti

La problematica evoluzione del diritto societario, di Renato Rordorf

Appunti sulla dirigenza degli uffici giudiziari: formazione e scelta, di Marco Patarnello

I diritti umani ieri e oggi, di Massimo Pierro

Obiettivo: Crimini contro líumanità e frontiere del diritto penale

La tutela dei diritti umani tra politica e giurisdizione (i.p.)

Líinsolita vicenda accaduta a Londra al generale Augusto Pinochet Ugarte (Ignazio Patrone)

La giurisdizione inglese e il generale Pinochet (Camera dei Lords Londra sent. 25 novembre 1998)

Crimini di guerra nella ex Jugoslavia (Tribunale penale internazionale dellíAja, Camera di 1° gradosent. 5 marzo 1998)


Giudici e società

La legittimazione e il suo doppio (Magistrati e consonanza con la repubblica),di Pier Luigi Zanchetta


Osservatorio internazionale

Uníesperienza di politica giudiziaria della città in Francia,di Pierre Lyon-Caen

Indipendenza e formazione dei giudici: líesperienza inglese,di Filippo Grisolia

Rubriche
Magistratura e dintorni (Livio Pepino)

Giurisprudenza e documenti
1. Il lavoro dei detenuti: una proposta da San Vittore (Vincenza Maccora)
Il lavoro dei detenuti per la collettività. Elementi per una proposta di legge (documento a cura del gruppo di lavoro del carcere di Milano - San Vittore)

2. Rifiuto del servizio militare e giurisdizione ordinaria (Angelo Caputo)
Tribunale militare Verona - 22 settembre 1998 -pres. Pagliarulo -est. Celletti -imp. Zampieri

3. Processo penale e difesa di fiducia ìa geometria variabileî (Enrico Di Dedda)
I. Corte costituzionale - ordinanza n. 7 del 1998 - pres. Granata rel. Vassalli
II. Cass., Sezioni Unite - 8 aprile - 27 giugno 1998 - pres. La Torre - est. Albamonte - ric. Cerroni

4. Disciplina dei magistrati e organizzazione degli uffici di procura (Paola Perrone)
I. Csm - Sezione disciplinare - sentenza 29 giugno 1997 - pres. Grosso - rel. Proto Pisani
II. Csm - Sezione disciplinare - sentenza 27 febbraio 1998 - pres. Grosso - rel. Dusi

5. Notifiche a mezzo posta e diritto di difesa (Maria Giuliana Civinini)
Schema disegno di legge governativo 27 novembre 1998 - "Misure urgenti in tema di notifica degli atti giudiziari a mezzo posta"

Numero:
1

Questione giustizia entra, con questo fascicolo, nel diciottesimo anno di vita e si rinnova nella periodicità, nella veste grafica, nelle rubriche.

Anno:
1999

Il caso italiano, il contesto internazionale, la libertà delle persone

Leggi e istituzioni
Il principio di ragionevole durata del processo penale: quale efficienza
per il giusto processo?, di Nello Rossi
La strada ad ostacoli dei minori stranieri, ovvero: la forza dei diritti, di
Lorenzo Miazzi
Líaltra metà della magistratura, di Maria Giuliana Civinini e Rita
Sanlorenzo

Obiettivo: Riforma della dirigenza pubblica, politica e tutele
giudiziarie
I dirigenti pubblici tra controllo politico e autonomia professionale,
di Mario Giovanni Garofalo
Note sulla riforma della dirigenza pubblica nel Regno Unito e nella
Repubblica federale tedesca, di Filippo Curcuruto
Spoyl sistem e orientamenti giurisprudenziali, di Tito Varrone
Lo spoyl sistem davanti al Tribunale di Roma, di Amos Andreoni
La giurisdizione del lavoro in tema di dirigenza pubblica: un ruolo
di retroguardia? di Amelia Torrice
Prassi e orientamenti
La legge Pinto nella giurisprudenza di legittimità, di Carlo De Chiara

Osservatorio internazionale
Guantanamo. Morte del processo e inizio dellíapocalisse, di Marco
Bouchard
Giustizia penale e diritto umanitario. Appunti su qualche esperienza
di questi tempi, di Alberto Perduca
Líentrata in vigore della Convenzione contro il crimine organizzato
transnazionale, di Roberta Barberini
Dopo la Convenzione. Procura europea, Eurojust e dintorni, di
Francesco De Leo

Segnalibri
Il Governo Berlusconi, il sistema costituzionale, la giustizia (Lo studio
del fenomeno in quattro raccolte di saggi), di Pier Luigi Zanchetta

Giurisprudenza e documenti
1. Come si impermeabilizza la camera di consiglio. Brevi note sul "caso
Carnevale" (Raffaello Magi)
Cass., Sez. Un.30 ottobre 200221 maggio 2003, pres. Marvulli,
rel. Calabrese, ric. Carnevale
2. Quale sanzione per le violazioni del sistema tabellare? (Giovanni
Diotallevi)
Cass., Sez. I pen.7 maggio 2003 pres. Teresi - ric. Procuratore
Repubblica Cosenza
3. Manifestazioni contro il G8, diritti costituzionali e potere di
ordinanza del prefetto (Cecilia Corsi)
Tar Liguria, sez. 2 - 27 marzo26 aprile 2003 - pres. Arosio - est.
Pupilella - Circolo Nuova ecologia, Legambiente e altri c. Prefettura
Genova
4. Appello per la giustizia nello Stato di diritto

Numero:
5

 

Anno:
2003

Editoriale

Leggi e istituzioni

La città insicura e líimpossibile supplenza giudiziaria, di Livio Pepino
ìGoverno dei giudiciî e democrazia, di Alessandro Pizzorusso
La surrogazione nella maternità, di Paolo Zatti
La locazione di fatto, di Roberto Preden
Note su strumenti precontenziosi e arbitrato nelle controversie di lavoro,di Laura Curcio
Operazioni belliche internazionali e militari italiani,di Sergio Dini

Obiettivo: Pena e sistema penale
La macchina ìingolfataî della giustizia penale, il processo e la pena, di Gaetano Insolera
Diritto penale minimo: oltre lo slogan,di Vittorio Borraccetti
Il sistema delle pene nella relazione della Commissione Grosso

Giudici e società
Spunti su efficienza e valori (a margine della riforma del giudice unico), di Luigi Marini
ìWhat is this Baraldini case about?î. Il ritorno di Silvia Baraldini in Italia, di Roberta Barberini

Prassi e orientamenti
Trattamenti coatti per líaccertamento di abusi e maltrattamenti di bambini?,di Gustavo Sergio
La sospensione temporanea dallíamministrazione dei beni per avevolazione di attività mafiose: uno strumento da rivedere, di Vincenzo Giglio

Osservatorio internazionale
Il progetto di convenzione delle Nazioni Unite contro il crimine
organizzato,di Gualtiero Michelini
Brevi considerazioni su avvocati e giuria nel sistema giudiziario inglese,
di Filippo Grisolia

Rubriche
Magistratura e dintorni (Livio Pepino)
1. Diritto e ipocrisia: allíindomani della guerra in Kosovo / 2. Diritto e uguaglianza: dove si
parla di DellíUtri e di Craxi / 3. Cinese è brutto / 4. Quando è finita Tangentopoli? / 5. Il
ìcaso Baraldiniî e gli infortuni del ministro Diliberto / 6. Ordine pubblico e
somministrazione controllata di eroina / 7. Il Governo e le politiche della giustizia
Giurisprudenza e documenti
1. Cosa resta della tutela della salute dopo il sipario sul ìcaso Di Bellaî?
(Carlo Maria Verardi)
Pretura Milano, 16 marzo 1999L. contro Asl Milanoest. Santosuosso
2. Collaboratori di giustizia e benefici penitenziari (Antonio Maruccia)
Tribunale Sorv. Milano, 10 giugno 1999pres. Minaleest. Maccora
3. Il giudice ordinario e líimpiego pubblico contrattualizzato. Prime risposte
dalla giurisprudenza (Fabrizio Amato e Bruno Varriale)
I. Tribunale Padova, 18 febbraio 1999pres. Sacchettoest. Giacomelli ñ
Comune Arquà Petrarca c. Mantovani
II. Pretura Firenze, 25 marzo 1999est. DragoTesoro c. Provvedirato
studi Firenze e Istituto G. Da Verrazzano di Greve in Chianti
III. Pretura Livorno-Porto Ferraio, 8 marzo 1999est. PiratoBadaloni
c. Provveditorato studi Livorno
IV. Pretura Milano, 3 maggio 1999est. CurcioScarponi c. Azienda
ospedaliera Ospedale Niguarda Cà Granda
4. Tutela del consumatore e poteri del giudice (Ilaria Pagni)
Pretura Bologna, 4 gennaio 1999est. VerardiCesareo c. Finemiro spa
5. Magistratura democratica sui referendum in materia di lavoro e sullo Stato
sociale

Numero:
5

Entrambi i processi a carico del senatore Andreotti (a Perugia e a Palermo) si sono conclusi con sentenze di assoluzione. Non erano per le caratteristiche dell'imputato e delle imputazioni, per l'inevitabile intreccio tra vicenda giudiziaria e giudizio politico, per l'eco di stampa processi comuni. Avevano un carattere particolare, che si è esteso alle reazioni del giorno dopo.

Anno:
1999

Editoriale

Leggi e istituzioni
Libertà e coercizione nella scelta terapeutica,
di Marco Bouchard
Dal tribunale di sorveglianza al tribunale della pena,
di Lino Monteverde
Quali risorse e quali culture per una giustizia al servizio del
cittadino, di Franco Ippolito
La guerra, la sinistra, le regole,
di Angelo Caputo

Obiettivo:
Prime riflessioni su riforma costituzionale e "giusto processo"
Introduzione (Vittorio Borraccetti)
Il processo penale dopo la riforma dellíart. 111 della Costituzione,
di Paolo Ferrua
Inserimento dei principi del giusto processo nellíarticolo 111
della Costituzione,
di Daria Bonfietti, Guido Calvi, Giovanni Russo e Salvatore Senese
Il nuovo articolo
111 della Costituzione e líimparzialità del giudice nel processo civile,
di Giuliano Scarselli
Obiettivo 2: Il diritto del lavoro dell'Unione europea
Introduzione(f.a.)
Tra utopia e disincanto: il diritto del lavoro e líUnione europea,di Fabrizio Amato
Diritto comunitario e legittimazione democratica,di Franco Scarpelli
Corte di giustizia delle Comunità europee e diritto del lavoro in Germania,
di Leandro Valgolio

Dibattito: Terrorismo. I conti col passato, i problemi del presente (forum con Gian Carlo Caselli, Marcello Flores, Giovanni Pellegrino, Rossana Rossanda)

Rubriche
Osservatorio dal Consiglio superiore della magistratura,
di Nello Rossi
(1. La vicenda della rotazione nelle Direzioni distrettuali antimafia/ 2. Il decentramento possibile (e necessario) dellíautogoverno e della formazione professionale/ 3. La fine dellí"interpello" nella nomina del presidente e del procuratore generale della Corte di cassazione)

Osservatorio internazionale
Cronache dallíEuropa, di Edmondo Bruti Liberati
(1. La mancata riforma del Csm in Francia/ 2. Verso una modifica dellíordinamento giudiziario francese?/ 3. Finanziamento illecito dei partiti in Germania: i fondi neri di Kohl e della Cdu/ 4. La lotta contro la frode e la corruzione nellíUnione europea)
Il corpus juris delle norme penali per la protezione degli interessi finanziari dellíUnione
europea,di Mireille Delmas-Marty
Giurisprudenza e documenti
1. Líorganizzazione della Procura della Repubblica di Torino: criteri di priorità
o esercizio discrezionale dellíazione penale? (Ilio
Mannucci Pacini)
Procura Repubblica Trib. Torinocircolare 27 maggio 1999Disposizioni di
servizio sullíassetto organizzativo del nuovo ufficio di Procura unificata
2. "Colletti bianchi" e affidamento in prova: verso una nuova concezione?
(Mariella Tirelli)
Tribunale sorveglianza Milano, ordinanza 6 ottobre 1999est. Maccorapres.
Minaleric. Forlani
3. Líassoluzione disciplinare di Gherardo Colombo (Livio Pepino)
Consiglio superiore della magistratura, Sezione disciplinare18 giugno
1999pres. Verderel. Iacopinoinc. Colombo

Numero:
1

Dopo la riforma incompiuta dell'art. 111 della Costituzione
(a cui è dedicato l'obiettivo di questo fascicolo), molti fatti nuovi
hanno investito, nel primo scorcio di 2000, il pianeta giustizia.

* * * * *

C'è, anzitutto, l'intervento ortopedico della Corte
costituzionale sul pacchetto referendario radicale (con appendice xenofobo-leghista),
ridotto da 21 a 7 quesiti. Il commento è inevitabilmente a caldo,
essendo la decisione intervenuta mentre questo fascicolo va in stampa, ma senza
incertezze.

Anno:
2000

Editoriale

Leggi e istituzioni
Il "carcere utile". Il senso di un impegno,
di Sandro Margara
Gli avvocati in magistratura?, di Giuseppe Salmè e Carlo Verardi
La legge Carotti e la riforma del giudizio abbreviato, di Letizio Magliaro
Giudice unico: una riforma work in progress,
di Rosanna Gambini
Famiglia fondata sul matrimonio e unioni civili: profili costituzionali ed evoluzione giuridica,
di Emanuele Rossi
Garanzia del giusto processo e tutela degli interessi dei minori,
di Andrea Proto Pisani
Dino Greco: in memoria di un uomo saggio,
di Domenico Pulitan

Obiettivo: Giustizia civile e organizzazione
Introduzione (Dalla riforma dei processi alla riforma dellíorganizzazione)
di Roberto Savino
Il problema "organizzazione" nella giustizia civile italiana,
di Giovanni Xilo e Stefano Zan
Giudice unico e organizzazione degli uffici civili,
di Elena Riva Crugnola
Per ogni ufficio idonee rilevazioni statistiche. Per ogni giudice
un obiettivo da raggiungere,
di Damiano Spera

Magistratura e società
Giurisdizione, magistratura e Associazione nazionale magistrati,
di Vittorio Borraccetti
Alcuni profili della gestione del personale in magistratura,
di Marco Patarnello

Avvocatura e società
L'avvocato, questo sconosciuto,
di Roberto Lamacchia

Osservatorio internazionale
Cronache dallíEuropa (Dopo le bombe, quale giustizia per il Kosovo?),
di Ignazio Juan Patrone
Neo-schiavismo, servitù e lavoro forzato: uno sguardo internazionale,
di Maria Grazia Giammarinaro
Tra diritto comunitario e nazionale: il caso dei congedi parentali,
di Laura Calafà

Rubriche

Magistratura e dintorni (di Livio Pepino)
(1. Campagne securitarie e magistrati/ 2. Centri di detenzione per stranieri in attesa di espulsione e controllo giudiziario/ 3. La morte assurda del detenuto Marco Ciuffreda/ 4. Apoliticità dei magistrati, candidature e cene elettorali/ 5. Il "giubileo delle toghe"/ 6. Un nuovo governo per líAssociazione nazionale magistrati/ 7. Ritorna Carnevale)

Giurisprudenza e documenti
1. Responsabilità civile per mobbing sul lavoro (Roberto Santoro)
Tribunale lavoro Torino, 6 ottobre 1999 - est. Ciocchetti - E.G. c. Ergom materie plastiche spa
2. Il risarcimento del danno da lesioni lievi: un infortunio
del Governo (Carlo Verardi)
Tribunale di Genova, 2a sez. civ., 3 aprile 2000 - est. Braccialini
- Piterna c. Narizzano + 2
3. Discriminazione a Milano: il rifiuto di stipulare contratti
di locazione con extracomunitari di colore (Marco Bouchard)
Tribunale di Milano, sez. 1a civ. - 30 marzo 2000 - est. de Sapia
- T.M. c. Immobiliare Bonomelli srl
4. XXV Congresso dellíAssociazione nazionale magistrati. Documento conclusivo
5. Magistratura democratica sulle violenze nel carcere di Sassari

Numero:
3

Questo fascicolo si apre con uno scritto di Sandro Margara
dedicato al carcere inutile e alla sua riforma tentata su
impulso di Mario Gozzini. "La macchina detentiva - scrive Margara - ha
la sua logica reale, che è quella del contenere le persone senza
stabilire relazioni con esse, con le loro esistenze e i loro destini.
La esecuzione della pena detentiva è la consumazione di un tempo
stabilito: al suo termine c'è un tempo irrevocabilmente usato:
per nulla che non sia il suo passare". » qui, in questa logica,

Anno:
2000

Editoriale

Leggi e istituzioni
La crisi della giustizia civile e rimedi possibili nella prospettiva comparata
di Sergio Chiarloni
La resistibile inefficienza della giustizia civile (Riflessioni su uníesperienza)
di Paolo Vercellone
Conciliazione, arbitrato e spese processuali (Note a margine del progetto Folena)
di Giuliano Scarselli

Mafia e appalti.
La rilevanza penale delle condotte del politico e dellíimprenditore
di Piergiorgio Morosini

Obiettivo:
a dieci anni dal nuovo processo penale (Spunti per un intervento correttivo)
Realtà e prospettive del giudizio abbrevato
di Giovanni Canzio
Impugnazioni e processo penale. Le modifiche possibili
di Aniello Nappi
Irrazionalità ed insufficienza delle attuali risposte dellíesecuzione penale alla illegalità
di Vincenza Maccora

Giudici e società
Le denunce nei confronti di magistrati tra strumentalità e sottovalutazione (Riflessioni
a margine di una ricerca)
di Giovanna Ichino
Addio mia cara, vecchia creatura
di Giuseppe Fusco

Osservatorio internazionale
Cronache dall'Europa
di Edmondo Bruti Liberati
Il Pubblico Ministero in Portogallo
di Eduardo Maria Costa
Il genocidio a Timor Est e le responsabilità dell'ONU
di Ignazio Patrone

Giurisprudenza e documenti
1 Diritto di asilo e giurisdizione. La vicenda esemplare di Abdullah Ocalan (commenti
di Giovanni Palombarini e Antonio Lamorgese)
(Tribunale Roma, 2^ sez. civile,1° ottobre 1999est. De FioreOcalan c.
Presidenza del Consiglio dei ministri)
2 La controversa
abrogazione dell'oltraggio (ovvero, fiat ius et pereat mundus) (commento di Vincenzo Albano)
(Corte appello Genova, sez. fer., 13 agosto 1999pres. Giacoboneimp. E.L.
3Il giudice ordinario e líimpiego pubblico contrattualizzato. Prime risposte dalla giurisprudenza
(di Fabrizio Amato e Bruno Varriale)
Tribunale Padova, 18 febbraio
1999pres. Sacchettoest. GiacomelliComune di Arquà Petrarca c.
Mantovani)
Pretura Firenze, 25 marzo
1999est. DragoTesoro c: Provveditorato agli studi di Firenze e Istituto
G. da Verrazzano di Greve in Chianti

Numero:
6

Non è, per il settore giustizia, stagione di riforme
(almeno se con tale termine si intende un progetto di trasformazione coerente
e di ampio respiro), ma certo è stagione di cambiamenti: compromissori
e intermittenti, a volte necessari, spesso improvvisati e problematici, non
raramente relativi a settori di grande rilievo. Su tutti, mentre prosegue la
lunga marcia verso la piena attuazione del giudice unico, spicca la modifica
dell'art. 111 della Costituzione, con l'esplicito inserimento nella carta fondamentale

Anno:
1999

Editoriale

Leggi e istituzioni

La resistibile
ascesa del modello referendario,
di Angelo Caputo
I referendum sulla "giustizia giusta". Uno slogan ingannevole,
di Livio Pepino
Efficienza e garanzia nel processo penale (Note a margine della Legge Carotti e non solo),
di Giuseppe Cascini
Il gioco del mercato e la questione della "giustizia sociale", di Teresa Massa
Il rapporto banca cliente: una storia aperta,
di Aldo Angelo Dolmetta
Il "sistema giudici di pace" alla prova dei fatti,
di Luigi Marini

Obiettivo:
Verso una Costituzione europea?
Introduzione, di Giuseppe Bronzini
Un progetto realizzabile e opportuno,
Luigi Bonanate
Líacqua e il pane della Costituzione,
di Isidoro D. Mortellaro
La Costituzione come processo (Ovvero ridar fiato alla politica), di Adriana Buffardi
Revisione dei trattati o processo costituente?, di Mario Dogliani

Magistratura e società
Indipendenza della Magistratura e verifiche di professionalità, di Vittorio Angiolini
Appunti sulla deontologia dei magistrati, di Pier Luigi Zanchetta

Prassi e orientamenti
La scelta di Laura (Note su minorenni e interruzione di gravidanza a
margine di una vicenda di cronaca),
di Adriana Scaramuzzino
La consulenza tecnica nelle procedure della crisi familiare, ovvero del consigliare,
di Vittorio Gaeta

Osservatorio internazionale
Segnalazioni di Ignazio Juan Patrone
(1. Una nuova decisione della Corte Suprema degli Stati Uniti in tema di diritti sociali/ 2. Corte europea dei diritti dellíuomo, Regno unito e minorenni/ 3. Premio Nobel per la pace a Medicins sans frontiers/ 4. Ancora su guerra e pace. Un dibattito tra i giuristi)
Líassociazionismo
giudiziario in Europa. Necessità di un bilancio,
di Antonio Cluny

Giurisprudenza e documenti
1.Utero in affitto: il difficile contratto (Amedeo Santosuosso)
Tribunale Roma, ordinanza 14 febbraio 2000est. Schettini
2.Benefici penitenziari e "trattamenti coatti" (Francesco Mazza Galanti)
I. Tribunale Sorveglianza di Milanoordinanza 14 aprile 1999pres. Maccora
II. Tribunale Sorveglianza di Milanoordinanza 6 ottobre 1999 pres. Minaleest. Maccora
3. La Corte di Giustizia e le interruzioni pubblicitarie televisive (Marco Borraccetti)
Corte giustizia Comunità europeA, sesta sezione 28 ottobre 1999

Numero:
2

La scena politico istituzionale è dominata, per quanto
riguarda il settore giustizia, dai referendum, ormai imminenti, su separazione
delle funzioni di giudici e pubblici ministeri, sistema elettorale del Csm e
incarichi extragiudiziari dei magistrati (a cui sono dedicati gli articoli di
A. Caputo e L. Pepino che aprono questo fascicolo).

Anno:
2000

Editoriale

Leggi e istituzioni

La specializzazione del giudice,
di Giuliana Civinini
Il sistema penale e penitenziario italiano e la Convenzione dei diritti dell'uomo,
di Linda D'Ancona
Divieto di discriminazione, differenze, pari opportunità,
di Maria Grazia Giammarinaro
Terzietà del giudice penale e sistema delle incompatibilità,
di Pier Paolo Rivello

Obiettivo: Stupefacenti e tossicodipendenze tra illusione repressiva e riduzione del danno
Proibire o permettere?
Un punto di vista criminologico,
di Isabella Merzagora Bestos
Riduzione del danno: aspetti generali e impatto con la giurisdizione,
di Livio Pepino
Tossicodipendenti, giustizia penale e dintorni,
di Franco Maisto

Prassi e orientamenti
Il diritto del figlio ai genitori e alla famiglia (breviario di giurisprudenza in tema di procreazione medicalmente assistita),
di Marco Bouchard
La valutazione dell'interesse
del minore. Profili giuridici e profili psicologici,di Gian Cristoforo Turri

Magistratura e società
L'organizzazione degli uffici del pubblico ministero,
di Giovanni Diotallevi

Avvocatura e società
Quanti enti per la rappresentanza degli avvocati?,
di Palma Balsamo

Osservatorio internazionale
Segnalazioni ( di Edmondo Bruti Liberati e Ignazio Patrone)
(1. LíOlocausto, il giudice inglese e il caso Irving/ 2. Corte europea dei diritti dellíuomo, Italia e ragionevole durata dei procesi: una storia infinita/ 3. La Corte Suprema degli Stati Uniti e il diritto al silenzio/ 4. La Microsoft e la violazione della legge antitrust)
Ordine globale e democrazia cosmopolitica,
di Pier Luigi Zanchetta
La protezione internazionale dei diritti umani,
di Salvatore Senese

Giurisprudenza e documenti
1. Il Governo, la guerra, il diritto (Giovanni Palombarini)I. Tribunale di Roma,
Collegio per i reati ministeriali 26 ottobre 1999 - pres. Fucci - DíAlemaII. Commissione di garanzia per líattuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici
essenziali - seduta
27 gennaio 2000 - Min. Funzione pubblica - Cub/Cobas (pos. 6238)
2. Misure alternative e "colletti bianchi". Il Tribunale di sorveglianza di Milano insiste (Fabrizia Pironti)
Tribunale sorveglianza Milano - ordinanza 10 febbraio 2000 - pres. Maccora
- est. Corbo - cond.
Curt
3. I giudici sono soggetti solo alla legge e... al presidente del tribunale (l.p.)
Presidente Tribunale Milano, nota 19 maggio 2000. "Disapplicazione da parte
dei magistrati della sezione IX civile del Tribunale di Milano, del procedimento
previsto per la separazione personale dei coniugi"

Numero:
4

Il dibattito che
ha accompagnato l'organizzazione a Roma, l'8 luglio, del Gay Pride ha avuto
talora - come prevedibile - toni aspri o addirittura da crociata. Ma a spingersi
oltre la prevedibilità è stato il Presidente del Consiglio, on.
Amato, che, rispondendo ad una interpellanza parlamentare, ha definito "inopportuna"
la manifestazione e si è rammaricato di non poterla vietare perché
"purtroppo dobbiamo adattarci ad una situazione nella quale vi è
una Costituzione che ci impone vincoli e costituisce diritti". Lo stupore,

Anno:
2000

Editoriale

La guerra e il diritto

Contro la guerra, le ragioni del diritto, di Livio Pepino
Giuristi contro la guerra
Líinsanabile contraddizione tra guerra e tutela dei diritti umani, di Salvatore Senese
Líillusione dellíevidenza (note a margine dellíintervento Nato nella ex Jugoslavia), di Maurice Zavaro

Leggi e istituzioni
Líincerto avvio del giudice unico, di Caudio Castelli
Espulsione e detenzione amministrativa degli stranieri, di Angelo Caputo
Quale ragionevolezza dopo la sentenza 361/1998 della Corte costituzionale?, di Filippo Beatrice
Obiettivo: Legislazione e giurisdizione di fronte alle questioni bioetiche
Per una discussione su bioetica e diritti (Magistratura democratica)
Procreare per legge?, di Rita Errico, Nicoletta Gandus e Bianca La Monica
Il potere di disposizione sugli embrioni prima dellíimpianto, di Maria Acierno
Diritto alla salute, minorenni e libertà di cura, di Gian Cristoforo Turri

Giudici e società
Líetica della giurisdizione penale (contributi per una definizione della deontologia dei magistrati), di Luigi Ferrajoli
ìAhi serva Italia î (Il Trattato di Londra sullo statuto delle forze armate della Nato), di Roberta Barberini

Osservatorio internazionale
Cronache dallíEuropa (e oltre), di Edmondo Bruti Liberati
Corte di giustizia, giudici nazionali e politiche sociali, di Raffaele Foglia

Rubriche
Osservatorio dal Consiglio superiore della magistratura, a cura di Sergio Mattone

Giurisprudenza e documenti
1. Emoderivati infetti e responsabilità civile (Antonio Lamorgese)
Trib. Roma27 novembre 1988pres. De Fiorerel. Oricchioric. X + 389
c. Ministero Sanità
2. Credito bancario e capitalizzazione degli interessi (Luciano Panzani)
Cass. civ., sez. I20 maggio 1998pres. Ronchiest. SalmÈric. Behare Sami
3. Assegnazione automatica dei processi o punteggi per i gip? (Ilio Mannucci Pacini)
Tribunale NapoliUfficio gip., ordine di servizio 27 novembre 1998Sistema di
assegnazione automatizzata e ponderale degli affari
4. Qualcosa si muove in Cassazione (Eduardo Scardaccione)
Corte cassazionedocumento approvato dallíassemblea 23 aprile 1999
5. Vecchie e nuove polemiche sullíassociazionismo giudiziario (Livio Pepino)
Le correnti, i magistrati, líAnm

Numero:
3

Anche questo fascicolo si apre sul tema della guerra.

Anno:
1999

Editoriale

Leggi e istituzioni

Il controllo sulla discrezionalità investigativa degli uffici del pubblico ministero, di Giuseppe Santalucia
Giustizia e informazione, di Iside Russo
Interrogativi sul neo-schiavismo, di Angelo Caputo
Il cammino del servizio civile in Italia (Dalla prospettiva dellíobiezione di coscienza a quella della solidarietà), di Francesco Dal Canto

Obiettivo: Il futuro della giurisdizione e della magistratura
Diritto, giurisdizione, democrazia. Per una tutela effettiva dei diritti (relazione per il XIII Congresso di Magistratura democratica), di Vittorio Borraccetti
Quale giustizia? I nuovi percorsi dei giudici progressisti, forum con Claudio Castelli, Luigi Ferrajoli, Giovanni Palombarini, Nello Rossi, Carlo Verardi, Gianfranco Viglietta
Líimpegno politico allíinterno del pluralismo associativo: la storia di uníutopia?,di Ezia Maccora

Magistratura e società
La formazione dei dirigenti degli uffici giudiziari (Spunti per una discussione), di Franco Ippolito
Osservatorio internazionale
La Carta dei diritti fondamentali dellíUnione europea (ovvero líEuropa dopo la guerra in Kosovo e la crisi austriaca), di Giuseppe Bronzini

Giurisprudenza e documenti
1. Líassoluzione del sen. Andreotti: un revival dellíinsufficienza di prove?
(Livio Pepino)
Tribunale di Palermo, 23 ottobre 1999pres. Ingargiolaest. Barresi e
Balsamoimp. Andreotti
2. Effettività del contraddittorio. Nellíinerzia del legislatore la palla torna alla
Corte costituzionale (Paolo Ferrua)
Corte appello Torino, sez. 2 pen.6 luglio 2000pres. Luda di
Cortemigliaest. Algostinoimp. Aiello + 12
3: Corte costituzionale 12-27 luglio 2000, n. 376pres. Mirabellired.
Contri

Numero:
5

Tre temi dominano questo fascicolo: i passaggi conclusivi dell'iter di approvazione della Carta dei diritti fondamentali dell'Unione europea (nucleo di una possibile Costituzione per l'Europa, su cui si sofferma G. Bronzini), gli incerti destini del processo penale (di cui si occupano, sotto diversi profili, G. Santalucia e P. Ferrua e in cui si inserisce la riflessione di L. Pepino sulla sentenza del Tribunale di Palermo nei confronti del sen. Andreotti) e l'imminente congresso di Magistratura democratica (a cui è dedicato l'intero obiettivo).

Anno:
2000
Condividi contenuti
© 2024 MAGISTRATURA DEMOCRATICA ALL RIGHTS RESERVED - Web Project and Design Agrelli&Basta Pubblicità Grafica Web New Media