Questione Giustizia


        

Il diritto violato

Leggi e istituzioni
I nuovi reati societari: irrazionaltà e arretramenti della politica penale nel settore economico,
di Alberto Alessandri
Verso lo smantellamento delle tutele del lavoro
(Dal Libro bianco del ministro Maroni al disegno di legge delega),
di Giovanni Cannella
Giustizia del lavoro: saldi di fine stagione,
di Fausto Nistic
Punto (provvisorio) sui progetti di riforma del Consiglio superiore della magistratura,
di Nello Rossi

Obiettivo 1: Criminalità sovranazionale e intervento giudiziario
La legislazione antiterrorismo dopo lí11 settembre: il contesto internazionale e líItalia,
di Vito Monetti
Il mandato di arresto europeo,
di Edmondo Bruti Liberati e Ignazio Juan Patrone
Rogatorie con la Svizzera: risposta italiana alle attività transnazionali della criminalità (Lucido disegno o confusione mentale?),
di Zaira Secchi
Il congelamento di beni a fini di confisca o di prova nel sistema della cooperazione giudiziaria europea, di Giovanni Melillo

Obiettivo 2: Appunti per una storia di Magistratura democratica, di Livio Pepino
1. Magistratura e politica nella storia díItalia: una lunga vicenda di subalternità/ 2. Magistratura democratica e la rottura dei miti/ 3. Un modo nuovo di concepire la giurisdizione nel sistema politico/ 4.Interpretazione della legge, giurisprudenza alternativa e garantismo/ 5.Il rovesciamento della piramide: uníorganizzazione giudiziaria ìallíingi?î/ 6. Uníeresia che ha messo radici
4. Magistratura e società
Il processo Previti: la persecuzione dei giudici o la persecuzione contro i giudici?
di Gioacchino Romeo
Giustizia, giudici e opinione pubblica,
di Gianfranco Gilardi
I nodi irrisolti della formazione dei magistrati,
di Maria Giuliana Civinini
5. Avvocatura e società
Nuovi scenari in materia di patrocinio del non abbiente e difesa di ufficio,
di Augusto Fierro
6. Osservatorio internazionale
Líindipendenza e líimparzialità del magistrato e le contraddizioni di Strasburgo,
di Teresa Massa

Giurisprudenza e documenti
Giuristi contro la guerra
Nuove regole per líimmigrazione? (Osservazioni di Magistratura democratica e Asgi sul disegno di legge n. 795/S)
Malattia mentale, pericolosità, misure di sicurezza
Andrea Beoni Mag. sorveglianza Genovaordinanza 21-23 giugno 2001
Un caso di ordinaria giustizia amministrativa (Roberto
Oliveri del Castillo) Consiglio di Stato, sez. IV14 luglio-27 novembre 2000 n. 627pres. de Liserel. SaltelliCasciano contro Ministero dellíinterno

Numero:
1

La guerra in Afghanistan è finita e i bollettini ufficiali celebrano la vittoria della civiltà occidentale, incuranti della strage di un popolo e del mancato raggiungimento, ad oggi, dell'obiettivo dichiarato (la cattura di Bin Laden). Sul campo restano, insieme a decine di migliaia di morti e feriti, rovine e macerie che avveleneranno gli anni a venire.

Anno:
2002

Un progetto di controriforma e la mancanza di opposizione

Leggi e istituzioni

Morire di lavoro a Portomarghera. Un processo senza colpevoli,
di Paola Belsito e Beniamino Deidda
Sperimentazioni di farmaci sullíuomo e diritto allíintegrità
della persona,
di Amedeo Santosuosso
Oneri tributari e processo civile,
di Riccardo Conte

Obiettivo: Giudici governo maggioranza politica
(storia e materiali di un conflitto costruito a tavolino)

In pochi mesi...,
di Luigi Marini

Il Re Sole e il signor P.,
di Franco Cordero

La Corte di cassazione e líon. Berlusconi (S. Erbani)
1. Cass. sez. 2 pen. 22 novembre 2000 pres. Della Penna - est. De
Chiara imp.
Berlusconi ed altri
2. Cass. sez. 6 pen. 7 novembre 2001 pres. Fulgenzi - est. Cortese
imp. Berlusconi ed altri
3. Cass. sez. 6 pen. 16 novembre 2001 pres. Caso - est. Conti imp.
Berlusconi ed altri
La questione della utilizzabilità delle rogatorie (G. De
Amicis e O. Villoni)
1. Trib. Milano sez. 4 pen. ord. 16 novembre 2001 pres. CarfÏ imp.
Previti ed altri
2. Trib. Roma sez. 6 pen. ord. 7 novembre 2001 giud.Cantillo
Il giudice la Corte costituzionale il processo. Realtà e strumentalizzazioni del "caso Previti" (P. Ferrua)
1. Trib. Milano sez. 1 pen. ord. 1 ottobre - 17 novembre 2001 pres. Ponti
imp. Previti ed altri
2. Trib. Milano sez. 4 pen. ord. 21 novembre 2001 pres. CarfÏ imp. Previti ed altri

Documenti:
1. La questione giustizia davanti al Senato (mozione 5 dicembre 2001) / 2. LíAssociazione nazionale magistrati in difesa della giurisdizione (5 dicembre 2001) / 3. In difesa
della indipendenza della giurisdizione (documento 7 dicembre 2001 di
264 professoriuniversitari di diritto) / 4. Risoluzione 13 dicembre 2001 del Csm

Dibattito: Le autorità amministrative indipendenti
forum a cura di Renato Rordorf con interventi di Giuseppe Maria Berruti,Giovanni Buttarelli, Gianfranco Gilardi, Luciano Panzani, Gaetano Presti, Francesco Silva

Prassi e orientamenti
Statistiche organizzazione e valutazione di professionalità.
Líesperienza del Tribunale di Milano, di Damiano Spera
Avvocatura e società
Conversazione libera su investigazioni difensive difensori e modelli,
di Stefano Montone

Osservatorio internazionale
Guerra e nuovo ordine mondiale, di Salvatore Senese

Numero:
2

Il clima che circonda l'attività giudiziaria e l'insieme delle
riforme realizzate o proposte dal Governo e dalla maggioranza in materia di giustizia
provocano un allarme crescente. Si intensificano, da un lato, gli attacchi di
esponenti istituzionali nei confronti dell'intera magistratura e di singoli
magistrati, spesso accompagnati da veri e propri falsi (la ´strumentalizzazione
dell'azione penale a fini di parte', l'´infiltrazione di
giudici comunisti', le ´condanne senza prove', ecc.),
la cui ripetizione ossessiva, proprio per la sua sistematicità, rischia

Anno:
2002

Editoriale

Leggi e istituzioni
Sicurezza, microcriminalità e immigrazione (Il pensiero unico alla prova dei fatti e dei giudici ), di Livio Pepino
Requiem per uníomologa
(líabrogazione del controllo giudiziario preventivo di legalità sulle società di capitali),
di Renato Rordorf
Brevi considerazioni finanziarie sulla vicenda dei mutui usurari,
di Salvatore Bragantini
La prescrizione del reato,
di Elvio Fassone
Le investigazioni difensive: la conclusione di una storia infinita,
di Giuliana Priotti
Líattuazione dellíart. 68 della Costituzione: vecchi interrogativi e inquietanti novità,
di Valentina Sandri

Dibattito: Presente e futuro del giudice di pace
Forum a cura di Marco Bouchard, con contributi di Sergio Chiarloni, Riccardo Conte, Gabriele Longo, Luigi Marini, Franco Petrelli

Prassi e orientamenti
La prevenzione e gli altri
(Considerazioni sulle misure di prevenzione patrimoniali a Reggio Calabria),
di Vincenzo Giglio

Magistratura e società
Linee di tendenza del Consiglio superiore della magistratura.
Appunti per una riflessione di Gianfranco Gilardi
La protezione dei dati personali nel processo,
di Federico Sorrentino

Osservatorio internazionale
Segnali
di Ignazio Juan Patrone
La giustizia secondo Haider,
di Curd Steinhauer
Un imputato senza identità (ma con un profilo desossiribo-nucleico),
di Roberta Barberini
La carta dei diritti: un passo verso uníEuropa democratica?,
di Giovanni Cannella

Giurisprudenza e documenti
Diritto penale, processo e sofferenza psichiatrica
di Letizio Magliaro
Corte appello Milano, sez. I^ penale
14 gennaio 2000 - pres. Corbetta - est. Grisolia - imp. Valerio B
II. Trib. Napoli, sez. mis. prev. - 10-25 novembre 1999
pres.Gialanella - est. Lomonte, ric. Luigi C
Una giustizia di prossimità per i consumatori?
di Carlo Verardi
I. Trib. Bologna - 14 giugno 2000 - est. MarulliFlorio c. Sent Lui Studio srl
Trib. Bologna - 12 luglio 2000 - est. Acierno - Rago-e e Grimaldi c. Finemiro spa
Il giudice difeso dallíavvocato. Riflessioni a margine della sentenza n. 497/2000 della Corte costizionale di Nello Rossi
Corte cost. - 13 novembre 2000 - pres. Mirabelli - red.
Mezzanotte

Numero:
1

Il sistema giustizia è investito da rinnovate polemiche: di carattere pratico, ma anche teorico. Il verbo del nuovo che avanza, esposto, tra gli altri, dal sen. Pera nel congresso di Magistratura democratica del novembre scorso, è, in verità, antico: spoliticizzare il diritto e la scienza giuridica e ridurre l'interpretazione (e il diritto stesso) a pura tecnica.

Anno:
2001

Editoriale

Leggi e istituzioni

Organizzazione del pubblico ministero e poteri di amministrazione della giurisdizione (Orientamenti del Consiglio díEuropa e situazione italiana),
di Vito Monetti
Spunti di riflessione per un diritto penale mite,
di Marco Bouchard
Le violenze domestiche trovano una risposta normativa,
di Daniela Abram e Maria Acierno
La protezione dei consumatori in Italia (Rilievi comparatistici sul nostro modello di tutela),
di Alberto M. Musy
Per un nuovo concetto di tolleranza: la politica e il diritto,
di Pier Luigi Zanchetta
La sfida dei diritti fondamentali e líutopia di una nuova democrazia del pubblico,
di Antonio Gialanella

Obiettivo: Realtà e prospettive del processo penale
Dieci anni di processo (A moí di introduzione: un catalogo dei problemi sul tappeto),
di Luigi Marini e Livio Pepino
L'insostenibile pesantezza della giustizia penale: quali scopi per quale processo,
di Roberto Oliveri del Castillo
Contraddittorio e limiti del diritto al silenzio (Prime note a margine della legge1° marzo 2001 n. 63), di Giuseppe Cascini

Prassi e orientamenti
Integrazione sociale dei disabili e ragioni proprietarie,
di Giovanni M. Armone

Magistratura e società
Lettera aperta ad ìimpossibiliî avversari,
di Nello Rossi
Una prima riflessione sulla legge di riforma del concorso per uditore giudiziario,
di Giuseppe Santalucia

Rubriche
Osservatorio dal Consiglio superiore della magistratura,
di Gianfranco Gilardi e Sergio Mattone
Il sistema delle coassegnazioni negli uffici di procura e la virata in senso gerarchico del CsmIl ìcaso Nunziataî (ovvero, la forza del precedente) La nomina del Procuratore generale di Potenza e il nomadismo giudiziario

Osservatorio internazionale
Segnalazioni. Le violazioni dei diritti umani in Turchia,
di Ignazio Juan Patrone
Lo Statuto della Corte penale internazionale: attuazione nella legge italiana e prospettive,
di Gualtiero Michelini

Giurisprudenza e documenti
1. Líoccupazione della scuola da parte degli studenti non è
reato: parola di Cassazione (Filippo Grisolia) Cass., II sez. pen.22 febbraio 2000pres. Morelli ñest. Tardinoric. Procuratore Repubblica presso Tribunale Prato
Il caso Davigo e il ìdovere di riserboî dei magistrati (Livio Pepino)
Consiglio superiore magistratura, sez. disciplinare, 25 febbraio 2000pres. Verde, est. Rossi, inc. Davigo
Cass., sez. unite civili, 12 ottobre 2000pres. Vessiañ est. Altieriric. PG contro Davigo
Tra diritto e organizzazione (proposte di Magistratura democratica per una giustizia accessibile, efficace, tempestiva)

Numero:
2

La legislatura si è chiusa con il varo, sul filo di lana, di un numero impressionante di provvedimenti normativi in materia di giustizia. Si è trattato di interventi eterogenei che hanno toccato più settori (dalle adozioni ai procedimenti di volontaria giurisdizione o alle misure contro la violenza domestica: alle quali ultime è dedicato, in questo fascicolo, un primo commento di D. Abram e M. Acierno), ma che si sono concentrati soprattutto nel settore penale sostanziale e processuale: dal decreto antiscarcerazioni al pacchetto sicurezza, dalla normativa di attuazione dell'art.

Anno:
2001

Le istituzioni e la giustizia dopo il 13 maggio

Leggi e istituzioni

L'imparzialità difficile. Appunti sulla giurisprudenza della Corte europea
dei diritti dellíuomo,
di Ignazio Juan Patrone
Considerazioni sui riflessi della riforma dellíart. 111 Costituzione nel processo civile,
di Riccardo Conte
I reati di pericolo astratto e presunto e i modelli di diritto penale,
di Adelmo Manna
Il danno biologico tra indennizzo e risarcimento,
di Luciana Barreca

Obiettivo: Immigrazione, cultura, diritto
Identità culturale, uguaglianza e diversità,
di Marco Bouchard
Donne africane in Italia,
di Carla Pasquinelli
Il trattamento giuridico delle mutilazioni genitali femminili,
di Tamar Pitch

Magistratura e società
Líequa riparazione per líirragionevole durata del processo
(Riflessioni a prima lettura sulla legge n. 89/2001),
di Antonio Didone
La tutela giudiziaria "interna" del diritto alla durata ragionevole dei processi: quale ruolo per il giudice ordinario?,
di Giuseppe Santalucia
Líenigma delle funzioni semidirettive,
di Paolo Martinelli

Osservatorio internazionale
Note sul modello di difesa pubblica in Argentina e in Guatemala
di Maria Fernanda Lopez Puleio
Dall'epurazione ai processi per i crimini contro líumanità: líesperienza
giudiziaria francese,
di Patrick Ramael
Diritti che mettono radici (Líavanzamento delle aspettative dei pazienti nella medicina e nel diritto giapponesi),
di Robert Leflar

Giurisprudenza e documenti
Giudizio abbreviato e pubblicità dellíudienza (Luigi Marini)
Trib. Torino, ufficio gup - ord. 16 febbraio 2001 - imp. E.N. + 12 - est.
Podda
Il giudice delle leggi e i centri di detenzione: un salvataggio che apre
nuovi dubbi (Annamaria Casadonte)
Corte cost., sent. 22 marzo - 10 aprile 2001, n. 105 - pres. Ruperto - red.
Mezzanotte
Una convenzione tutta da scoprire (Amedeo Santosuosso e Giancristoforo
Turri)
Convenzione europea sulla biomedicina - Oviedo 4 aprile 1997
Protocollo aggiuntivo sulla proibizione della clonazione
di esseri umani - Parigi 12 gennaio 1998
Il programma della Casa delle libertà in materia di giustizia
Quale giustizia per il giusto processo? (Un documento
degli Osservatori sulla giustizia civile)

Numero:
3

All'indomani delle elezioni del 13 maggio e della vittoria della destra:
una vittoria culturale, prima che politica, si aprono anche per il settore
giustizia scenari nuovi e inquietanti. Non lo scopriamo oggi. Da tempo
avevamo segnalato le questioni implicate dalla contesa elettorale, individuando
nel programma della destra un progetto autoritario, che mira a ridurre il
ruolo di mediazione della politica rispetto ai rapporti di forza del mercato ed
il controllo di legalità sui poteri forti e ad accentrare i luoghi di decisione

Anno:
2001
Condividi contenuti
© 2024 MAGISTRATURA DEMOCRATICA ALL RIGHTS RESERVED - Web Project and Design Agrelli&Basta Pubblicità Grafica Web New Media