Allarme ordinamento giudiziario


Zoom | Stampa

del segretario nazionale Ignazio J. Patrone

Il contingentamento dei tempi di discussione della riforma-contro dell'OG al Senato ci fa capire che il governo e la maggioranza intendono procedere a tappe forzate verso l'approvazione in tempi rapidi della legge. Dobbiamo prepararci a rispondere in tempi altrettanto rapidi; la magistratura italiana non intende piegare la schiena. Magistratura democratica farà, come sempre ha fatto, il suo dovere. Tutti i nostri dirigenti, centrali e periferici, devono essere pronti a raccogliere le indicazioni che verranno dalla Giunta della ANM; nessuna forma di lotta, compreso un nuovo SCIOPERO prima delle ferie estive, deve essere esclusa. Chiedo a tutti di tenersi informati leggendo i messaggi sulla lista e di prepararsi ad indire assemblee locali per organizzare la risposta unitaria nazionale.

14 06 2005
© 2022 MAGISTRATURA DEMOCRATICA ALL RIGHTS RESERVED WEB PROJECT AND DESIGN AGRELLIEBASTA SRL