Comunicato congiunto sul trasferimento per incompatibilità di Cordova


Zoom | Stampa

dei consiglieri di Md e dei Movimenti

Oggi il plenum del Csm ha deliberato, con 20 voti a favore, un solo voto contrario (Buccico) e 3 astensioni (Spangher, Marotta e Rognoni) il trasferimento di ufficio per incompatibilità ambientale e funzionale del Procuratore della Repubblica di Napoli dott. Agostino Cordova.
Giunge così all'epilogo una vicenda che ha condotto ad una progressiva paralisi uno dei pi importanti uffici giudiziari italiani, in cui si sono evidenziate dolorose lacerazioni interne ed anche un vero e proprio esodo di magistrati dall'ufficio.
L'amplissimo consenso formatosi sulla proposta della commissione costituisce esplicito segnale della gravità della situazione determinatasi nel tempo presso la Procura di Napoli, avvertita dal Csm al termine di un'istruttoria particolarmente approfondita e garantita. L'auspicio è che la Procura di Napoli possa ora ritrovare al pi presto il necessario clima di serenità e collaborazione per svolgere con sempre maggiore efficacia i delicati compiti cui è chiamata, in un territorio dove è pi che mai indispensabile il recupero di modelli organizzativi efficienti
e condivisi.

24 09 2003
© 2022 MAGISTRATURA DEMOCRATICA ALL RIGHTS RESERVED WEB PROJECT AND DESIGN AGRELLIEBASTA SRL