Diritto, Immigrazione e Cittadinanza


        

Presentazione

Numero:
1

I fenomeni migratori in atto in Europa non sono semplici spostamenti di individui o di gruppi. E' in corso - come in altre epoche della storia - una risistemazione della popolazione del mondo guidata da fattori economici, demografici e politici destinati a permanere nel medio periodo. Sviluppo economico internazionale diseguale, crescente divaricazione tra aree di benessere ed aree di miseria, boom demografico dei paesi poveri, guerre e conflitti etnici e religiosi sono il motore di questo fenomeno.

Anno:
1999

Presentazione

Numero:
1

Ci sono importanti novità nel diritto dell'immigrazione.
Arrivano dall'Europa, da quel cambio di passo segnato dal Consiglio europeo di Tampere del 1999 con il quale l'Unione europea si poneva l'obiettivo di realizzare una politica di maggiore integrazione dei cittadini di paesi terzi regolarmente soggiornanti e di avvicinare la loro condizione giuridica a quella dei cittadini degli Stati membri. La materia dell'immigrazione diventava un campo elettivo nel più ampio percorso dall'originaria comunità economica ad una comunità di persone e di diritti.

Anno:
2007

Presentazione

Numero:
4

Dopo il fallimento pratico della linea, a forte connotazione ideologica e discriminatoria, della tolleranza zero che ha ispirato la legge Bossi-Fini del 2002 e i suoi inasprimenti del 2004 l'Italia saprà voltare pagina, sarà in grado di darsi una nuova normativa sull'immigrazione capace di governare questo fatto umano senza negarlo, senza considerarlo ancora una volta solo una emergenza, qualcosa di provvisorio da lasciare nella condizione giuridica e fattuale della precarietà?

Anno:
2006

Presentazione

Numero:
3

Marzo 2005. Presentazione del rapporto di Medici Senza Frontiere sulle con-dizioni di vita e di salute dei lavoratri stranieri impegati nell'agricoltura.
Un esercito di uomini (e in qualche caso donne) giovani, per oltre il 20% ri-chedenti asilo, più della metà senza permesso di soggiorno valido, nessuno de-gli intervistati in regola con il contratto di lavoro previsto per gli stagionali im-piegati in agricoltura. Lavoratori indispensabili per l'agricoltura italiana, ma invisibili e privati dei diritti essenziali in una sorta di ipocrisia collettiva.

Anno:
2006

Presentazione

Numero:
2

La "prima pagina" di questo numero è dedicata al processo penale o alla sua forma più sommaria, con giudizio direttissimo all'esito di convalida di arresto. Il giudizio degli ultimi, dei marginali, dei senza tutela effettiva nella maggior parte dei casi. Il giudizio in prevalenza riservato agli stranieri, ai reati collegati alle espulsioni ma non solo.

Anno:
2006

Presentazione

Numero:
1

In nome dei diritti umani e della tutela del singolo dai gruppi culturali di ap-partenenza si possono approvare leggi brutte e inefficaci, con preoccupanti grandi maggioranze trasversali e rapide letture parlamentari conformi. Quesdto il caso, ci sembra, della nuova legge 7/2006, normativa sulla prevenzione (con pochi soldi e scarsità di altri mezzi) e il divieto (con pene altissime e pratica-mente senza discriminazioni tra le diverse situazioni) delle mutilazioni genitali femminili.

Anno:
2006

Presentazione

Numero:
4

Il diritto speciale del nemico, soprattutto penale ma trasversale a tutte le aree di competenza giuridica, comincia anche in Italia a produrre i suoi frutti in termini di pregiudizio e razzismo.
Proprio mentre chiudiamo questo numero della Rivista abbiamo di fronte a noi le immagini di uno straniero ubriaco e molesto, "brutto, sporco e cattivo", "finalmente" preso a pugni e pestato a pedate da dei carabinieri mentre è già stato ridotto all'impotenza, ha perso la sua libertà, è finito a terra letteralmente in mutande.

Anno:
2005

Presentazione

Numero:
3

Il terrorismo internazionale, la sua capacità di colpire al cuore in modo devastante le città metropolitane occidentali e i loro mille obiettivi praticamente indifendibili in via preventiva - come le metropolitane usate dalla popolazione civile - provoca lutti, turba le coscienze e altera l'equilibrio tra autorità e libertà, mettendo in crisi la democrazia.

Anno:
2005

Presentazione

Interventi

 

 

Analisi della procedura semplificata, della procedura ordinaria e delle collegate misure di trattenimento dei richiedenti asilo, di Daniela Consoli e Gianfranco Schiavone

 

Osservazioni in tema di accertamento della condizione di apolidia, di Filippo Corbetta

 

La tutela dei diritti delle vittime di tratta degli esseri umani ed il sistema premiale previsto dalla direttiva comunitaria 2004/81/CE, di Silvia Scarpa

 

 

Giurisprudenza

 

 

Commenti

La discriminazione razziale e la politica: riflessioni su una recente sentenza del tribunale di Verona, di Lorenzo Picotti

 

La revoca del permesso di soggiorno e l'espulsione a seguito di condanna per reati in materia di tutela del diritto d'autore, di Francesco Di Pietro

 

La condizione di reciprocità non può essere ragione di discriminazione nell'accesso all'edilizia residenziale pubblica, di Luigi Gili

 

Diritto comunitario ed europeo

 

Giurisprudenza

 

1. Rassegna di giurisprudenza (periodo 1 gennaio 2005, 30 giugno 2005)

 

 

Diritto italiano

 

Asilo

 

1.Tribunale di Venezia 19.7.2004 - richiedente rifugio politico - diritto al rilascio del permesso di soggiorno nelle more dell'accertamento - giurisdizione ordinaria - procedura cautelare d'urgenza - foro erariale della P.A.

 

2.Tribunale di Catania 5.8.2004 - richiedente asilo politico costituzionale - accertamento giurisdizionale - pregressa espulsione - inefficacia - ordine giudiziale di divieto di espulsione - tutela cautelare

 

3.Tribunale di Ravenna 16.3.2005 - cittadino iracheno - diniego di rifugio politico - impugnazione - richiesta anche di accertamento dell'asilo politico - accoglimento della domanda

 

 

Diritti civili

 

1.Corte appello di Perugia 20.4.2004 n. 8 - apolidia - accertamento status - giurisdizione ordinaria - elementi probatori - certificazioni ufficiali: irrilevanza; fatti concludenti: sufficienza

 

2.Tribunale di Milano 5.3.2003 - apolidia - accertamento status - giurisdizione ordinaria - natura non contenziosa - difetto di legittimazione del Ministero interno - giudizio di accertamento - elementi probatori - certificazioni ufficiali: irrilevanza; fatti concludenti: sufficienza

 

3.Tribunale di Perugia 13.2/9.4.2004 - status accertato di apolide - successiva richiesta di carta di identità - diniego per difetto di compiuta identificazione - legittimità

 

4.Tribunale amministrativo regionale Lombardia 25.2.2005 n. 264 - edilizia residenziale pubblica - richiesta di condizione di reciprocità per gli stranieri non comunitari - violazione del principio di parità - illegittimità

 

Espulsioni

 

1.Corte di cassazione 2.12.2004 n. 384 - istanza di revoca - reiezione - giurisdizione Ago - rinvio al competente giudice di pace

 

2.Giudice di pace di Milano 24.2.2005 - irregolarità soggiorno - data di ingresso - verbale di dichiarazioni - omessa traduzione - esclusione valore confessorio

 

3.Giudice di pace di Bologna 11.4.2005 - espulsione amministrativa per irregolarità nel soggiorno - diritto soggettivo all'unità familiare - annullamento

 

4.Giudice di pace di Pisa 18.5.2005 - ordine di allontanamento entro 5 giorni - impugnazione - giurisdizione del giudice ordinario

 

5.Giudice di pace di Bologna 27.5.2005 - espulsione con accompagnamento immediato e ordine di trattenimento in Cpt - mancata convalida - perdita di ogni effetto - ordine di allontanamento entro 5 giorni - nullità derivata - disapplicazione di presupposto rifiuto di rinnovo di permesso - annullamento

Scheda a cura della redazione

 

Famiglia

 

1.Corte costituzionale 6/8.6.2005 n. 224 - ricongiungimento familiare con genitori - plurime questioni di illegittimità costituzionale - manifesta infondatezza

 

2.Corte di cassazione 8.4.2004 n. 6938 - ricongiungimento familiare - diniego di nulla osta per carenza del requisito reddituale - integrazione in corso di giudizio - legittimità; giudizio di impugnazione - difetto di legittimazione del questore

 

3.Corte di cassazione 15.12.2004 n. 2539 - coniuge straniera di cittadino italiano - permesso di soggiorno per motivi familiari - requisito della convivenza fra coniugi: necessità

 

4.Corte di cassazione 14.4/9.6.2005 n. 12169 - ricongiungimento con figli minori - requisito della vivenza a carico - necessità del mantenimento degli stessi ad opera della richiedente: sufficienza; atto di ripudio - perdita della potestà genitoriale della madre nel Paese di origine - irrilevanza ai fini del ricongiungimento

 

Lavoro

 

1. Corte costituzionale 23.5.2005 n. 201 - regolarizzazione - contratto di soggiorno - devoluzione della competenza al prefetto - sospetta lesione della competenza della Provincia autonoma - infondatezza della questione di legittimità

 

2. Tribunale di Bologna 24.9.2004 - regolarizzazione - omessa dichiarazione di emersione - domanda giudiziale di accertamento del rapporto ai fini della regolarizzazione - accoglimento della misura cautelare

 

3.Tribunale di Torino 15.12.2004 - licenziamento orale - rapporto di lavoro assunto ai fini del rinnovo del permesso di soggiorno

Scheda a cura della redazione

 

Minori

 

1.Corte di cassazione 27.1.2005 n. 4798 - autorizzazione alla permanenza dei genitori irregolari di minore straniero - ricorribilità per cassazione - esclusione

Scheda di L. Miazzi

 

2.Tribunale minorenni di Milano 25.10.2004 - autorizzazione ex art. 31 comma 3 - separazione da una delle figure genitoriali - gravi motivi connessi con lo sviluppo psicofisico - sussistenza

 

3.Tribunale minorenni di Firenze 9.11.2004 - autorizzazione ex art. 31 comma 3 - diritto del familiare al permesso di soggiorno per motivi familiari e all'autorizzazione al lavoro.

 

4. Tribunale di Reggio Emilia 9.2.2005 - - minore in affidamento con atto di kafala - ricongiungimento familiare - valutazione dell'interesse del minore

Scheda di Lorenzo Miazzi

 

Penale

 

1.Corte di cassazione 11.5/15.7.2004 n. 31117 - trattenimento nel territorio dello Stato senza giustificato motivo in violazione dell'ordine del questore di lasciarlo entro cinque giorni - nozione di giustificato motivo - accertamento

Scheda di A. Caputo

 

2.Tribunale di Verona 2.12.2004/24.2.2005 n. 2203 - diffusione di idee fondate sulla superiorità o sull'odio razziale o etnico - incitamento a commettere atti di discriminazione - nozione di razzismo - natura giuridica - cause di giustificazione

 

 

Soggiorno

 

1.Corte costituzionale 2/4.5.2005 n. 189 - condanna per violazione della legge sul diritto d'autore - automatica revoca del permesso di soggiorno - sospetta illegittimità costituzionale - rigetto per inammissibilità per difetto di motivazione sulla rilevanza

 

2.Consiglio di Stato 14.7.2004 n. 5088 - regolarizzazione - impiego nell'intero trimestre precedente l'entrata in vigore del d.l. 195/2002 - necessità

 

3.Consiglio di Stato 25.5.2005 n. 2710 - sanatoria 1998 - diniego per precedenti penali risalenti - incompetenza del questore sulla valutazione di pericolosità - irrilevanza fatti sopravvenuti - obbligo di valutazione dei presupposti al momento della decisione

 

4.Tribunale amministrativo regionale Emilia Romagna 24.5.2004 n. 808 - diniego di rinnovo del titolo di soggiorno per insufficienza del reddito e pregressa inattività - attività lavorativa intrapresa precedentemente al diniego - sufficienza

 

5.Tribunale amministrativo regionale Abruzzo 29.7.2004 n. 706 - violazione legge sul diritto d'autore - condanna precedente la legge 189/2002 - irretroattività - inapplicabilità della causa ostativa

 

6.Tribunale amministrativo regionale Campania 18.10.2004 n. 14395 - regolarizzazione - domanda di rilascio del permesso di soggiorno da parte del lavoratore nell'inerzia del datore di lavoro - obbligo di pronuncia della P.A.

Scheda di G. Savio

 

 

 

Osservatorio europeo

 

Documenti

 

1.Conclusioni del Consiglio 23.5.2005 - cooperazione con la Libia in materia di immigrazione

Segnalazioni

 

 

 

Osservatorio italiano

 

Documenti

Decreti, leggi e regolamenti

 

1. Decreto legge 31.3.2005 n. 45 - legge 31.5.2005 n. 89 (estratto) - disposizioni urgenti per la funzionalità dell'Amministrazione della pubblica sicurezza, delle Forze di polizia e del Corpo nazionale dei vigili del fuoco

 

2. Decreto legislativo 15.4.2005 n. 76 (estratto) - norme generali sul diritto-dovere all'istruzione e alla formazione

 

3. Legge 14.5.2005 n. 80 (decreto legge 14.3.2005, n. 35) - (estratto) - modifica del codice di procedura civile

 

4.Decreto legislativo 30.5.2005 n. 140 - attuazione della direttiva 2003/9/CE che stabilisce norme minime relative all'accoglienza dei richiedenti asilo negli Stati membri

 

Circolari

 

Ingresso e soggiorno

 

1. Ministero interno 4.3.2005 - nuovo regolamento d.p.r. 334/2004

 

2. Ministero interno 30.3.2005 - effetti della sentenza n. 78/2005 Corte cost. di illegittimità costituzionale dell'art. 1, co.8, D.L. 195/2002 (regolarizzazione)

 

3.Ministero del lavoro 22.4.2005 n. 16 - decreto flussi 2005

 

4. Ministero dell'interno 2.6.2005 - nuovo regolamento d.p.r. 334/2004 - Sportello unico

 

5. Ministero interno 6.6.2005 - regolamento asilo- elezione di domicilio - competenza a ricevere le domande

 

6.Ministero interno 13.6.2005 - decreto flussi - procedure - nulla osta - legalizzazione documenti

 

7.Ministero interno 19.4.2005 - iscrizione anagrafica detenuti stranieri

 

Lavoro

 

8. Consiglio nazionale dell'Ordine dei giornalisti - circolare n.1/2005 - giornalisti stranieri - esercizio professione in Italia

 

 

 

Recensioni e materiali di ricerca

 

Recensioni

Segnalazioni bibliografiche

Documenti e rapporti

Riviste

Siti internet

 

Numero:
1

 

   Dedichiamo questo numero della Rivista alla moltitudine di lavoratori stagionali stranieri in agricoltura che la nuova ricerca di Medici Senza Frontiere, pubblicata in sintesi tra gli Interventi, fa uscire dall'invisibilità.

Anno:
2005

Prova sommario



Dedichiamo questo numero della Rivista alle decine di persone morte nella nuova ed inaccettabile tragedia avvenuta al largo delle coste di Lampedusa nei giorni in cui andiamo a chiudere questo numero.



Pane e coraggio dice Ivano Fossati nella quarta di copertina per coloro che sono sopravvissuti a questo viaggio drammatico e per quelli di altri viaggi simili fortunatamente andati meglio.

Già, i confini sempre più militarizzati ed inaccoglienti. Non solo dell’Italia.

Condividi contenuti
© 2022 MAGISTRATURA DEMOCRATICA ALL RIGHTS RESERVED - Web Project and Design Agrelli&Basta Pubblicità Grafica Web New Media