Civile


        
Articoli, commenti e documenti relativi al servizio civile e al diritto del lavoro.

Prefazione al convegno di Alghero "Organizzare l'ufficio per il giusto processo civile"

18 ott 2004

di Gianfranco Gilardi

Un
progetto moderno per la giustizia civile

Organizzare
l’ufficio per il giusto processo

Alghero,
29/31 ottobre 2004


Un progetto alternativo per la giustizia civile

04 ott 2004

Magistratura democratica e Movimento per la giustizia

1.
Il sistema dei diritti sta attraversando una stagione molto critica.
Da un lato, si assiste in settori importanti per la vita del paese
alla sua progressiva erosione, attraverso interventi normativi e
scelte amministrative, che rimettono in discussione l'astratto
riconoscimento di principi fondamentali che pure sembravano
acquisiti; e sembra inarrestabile la rincorsa ad un progressivo
svuotamento dei valori riconosciuti dalla Costituzione. Nel contempo,


L'ordinanza del Tribunale dell'Aquila sul crocifisso nelle scuole

28 ott 2003

Le proposte di riforma del processo civile ed i problemi veri della giustizia

09 set 2003

del gruppo del civile dell'Anm

Il Testo unificato del disegno di legge C. 538 Bonito, C. 672 Martinat, C. 1508 Rivolta, C. 2092 Pisapia, C. 2229 Governo e C. 2302 Nicotra contenente "Modifiche al codice di procedura civile" si propone di apportare alla vigente disciplina processuale i correttivi ed i miglioramenti suggeriti da un ormai collaudato periodo di sperimentazione della novella sul processo civile.


La denuncia dei giudici del Tribunale civile di Napoli

06 lug 2003

Al Signor Presidente della Corte d'Appello di Napoli
Al Signor Presidente del Tribunale di Napoli
I sottoscritti, magistrati in servizio presso il Tribunale civile di
Napoli, nell'imminenza dell'inizio del periodo feriale, ritengono
doveroso segnalare e denunciare nuovamente lo stato di
assoluto degrado e di indecente carenza di servizi minimi in cui
la loro attività si è andata svolgendo soprattutto negli ultimi
mesi.


L'ordinanza di esecuzione della reintegrazione nelle mansioni di Santoro

11 giu 2003

TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA
Sezione Lavoro 1 grado
Il giudice designato, dr. Massimo Pagliarini
sul ricorso ex art. 669 duodecies c.p.c. nel procedimento n. 260959 del Ruolo affari contenziosi
civili dell'anno 2002, vertente
T R A

SANTORO Michele
(avv.ti Domenico d'Amati e Nicoletta d'Amati)
ricorrente
E
RAI - RADIOTELEVISIONE ITALIANA S.p.A.
(avv.ti Matteo Dell'Olio e Oberdan Tommaso Scozzafava)
convenuta


Prospettive della giustizia civile per il nuovo anno

27 apr 2003

degli Osservatori sulla giustizia civile

Gli Osservatori sulla giustizia civile sono organismi - presenti da alcuni anni in varie sedi locali e in via di costituzione in altre - che aggregano magistrati, avvocati, docenti universitari e personale giudiziario, accomunati, al di fuori di ogni logica di appartenenza, dalla consapevolezza che la risposta alle gravi difficoltà di funzionamento della giustizia civile debba essere cercata riaffermando, nei diversi ruoli, la fedeltà ai valori ed ai principi della Costituzione ed in particolare a quello di uguaglianza, di cui all'art. 3, co.


Mozione finale di Vietri

27 apr 2003

degli Osservatori sulla giustizia civile

Gli Osservatorî sulla giustizia civile aggregano, da alcuni anni, magistrati,
avvocati, docenti universitari e personale giudiziario, accomunati, al di fuori
di ogni logica di appartenenza, dalla consapevolezza che la risposta alla intollerabile
crisi della giustizia civile debba essere cercata riaffermando, nei diversi
ruoli, la fedeltà ai valori ed ai principî di garanzia della Costituzione ed
in particolare a quello di uguaglianza, di cui all'art. 3, co. 2, ed al principio
del giusto processo, come strumento di inveramento e di garanzia dei diritti


Mozione del Congresso di Roma sulla giustizia civile

23 gen 2003

Gruppo di lavoro sulla giustizia civile

XIV Congresso Nazionale di Magistratura Democratica

Documento sulla giustizia civile

1. Il processo riformatore avviato negli anni '90 e il successivo disimpegno
sul piano politico

Il processo riformatore avviato agli inizi degli anni '90 per restituire
capacità di funzionamento alla giustizia civile, e portato avanti con
l'attuazione della novella sul processo civile e della legge sul giudice di
pace, l'introduzione dei g.o.a. per la definizione degli arretrati, e
l'unificazione degli uffici giudiziari di primo grado, aveva cominciato a


Osservatori sulla giustizia civile per il nuovo anno

16 gen 2003

degli Osservatori civili

Gli Osservatori sulla giustizia civile sono organismi - presenti da alcuni anni in varie sedi locali e in via di costituzione in altre - che aggregano magistrati, avvocati, docenti universitari e personale giudiziario, accomunati, al di fuori di ogni logica di appartenenza, dalla consapevolezza che la risposta alle gravi difficoltà di funzionamento della giustizia civile debba essere cercata riaffermando, nei diversi ruoli, la fedeltà ai valori ed ai principi della Costituzione ed in particolare a quello di uguaglianza, di cui all’art. 3, co.


Condividi contenuti
© 2019 MAGISTRATURA DEMOCRATICA ALL RIGHTS RESERVED - Web Project and Design Agrelli&Basta Pubblicità Grafica Web New Media