Attività e documenti


        

G8: garantire tutte le legalità

28 giu 2001

dell'Anm - sezione ligure e massese

Nel programma di azione che ci siamo dati, come Giunta ligure dell'Associazione
nazionale magistrati, abbiamo individuato un preciso filone di apertura
alla società civile, nel senso che vogliamo far conoscere all'opinione
pubblica la posizione della magistratura associata nel dibattito generale
sui futuri assetti della funzione giurisdizionale. Specularmente, questo
stesso approccio non ci consente oggi di ignorare fatti ed eventi che
toccano profondamente la qualità della vita dei cittadini. Prossimamente


Sciopero generale dei lavoratori del 16 aprile 2002

11 apr 2001

di Md - sezione napoletana

L'Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro.
Il 16 aprile i lavoratori e le lavoratrici italiani sciopereranno contro
le deleghe chieste dal Governo al Parlamento in materia di lavoro. Si
tratta di uno sciopero generale indetto dai Sindacati confederali contro
quello che appare un attacco ai diritti acquisiti dai lavoratori ed attuati
nello statuto del 1970.


La polemica Caselli-Barresi

26 mar 2001

del segretario nazionale Claudio Castelli

LA VICENDA ORIGINATA DAL LIBRO DI CASELLI - INGROIA
E DALLE DIMISSIONI DALL'A.N.M. DI SALVATORE BARRESI

Nel libro, che riguarda sette anni di esperienze alla Procura della Repubblica
di Palermo, in particolare i seguenti due passaggi (il primo dei quali pubblicato
nell'ambito di una presentazione del volume sul Corriere della Sera) hanno aperto
una polemica:


Comunicato sul Global Forum di Napoli

24 mar 2001

di Md - sezione napoletana

Nei giorni precedenti il Global Forum avevamo lanciato un appello con
il quale chiedevamo "alle autorità pubbliche e, in particolare, a quelle
preposte alla tutela dell'ordine pubblico di assumere ogni iniziativa
e di compiere ogni sforzo affinch lo svolgimento del Forum e delle manifestazioni
critiche avvenga in un contesto idoneo a garantire a tutti sicurezza e
libera partecipazione democratica." e "agli organizzatori delle iniziative
critiche rispetto al Global Forum, il cd. popolo di Seattle, di farsi


Resoconto sul biennio di consiglio giudiziario

24 mar 2001

di Md - sezione nissena

La sezione di MD di Caltanissetta ha concordato la lista per il nuovo CG, conseguendo
un risultato piccolo ma storico, e motivo di grande soddisfazione, anche personale.
Due anni fa avevamo ricevuto l'elemosina di un posto di tribunale, isolatissimo,
eravamo stati trattati come pellerossa. Il gruppo egemone, che qui ha da sempre
il monopolio di queste cose, aveva ancora una volta preso tutto. Il Gruppo Egemone
è quello dei capi e di MI.La sua schiacciante supremazia era dovuta a varie ragioni, tra cui:


L'on. Iacobellis e la procura di Trani

15 mar 2001

del segretario nazionale Claudio Castelli

Un gravissimo episodio ci è stato segnalato dalla procura di Trani,
episodio emblematico su cui necessita un forte intervento dell'Associazione
nazionale Magistrati a livello nazionale, del C.S.M. (essendo l'autore un magistrato,
sia pure in aspettativa in quanto parlamentare), della Camera dei deputati.


Comunicato sulla mancata ratifica della convenzione con la Svizzera

10 mar 2001

del segretario nazionale Claudio Castelli

E' francamente incredibile che il Parlamento non sia ancora riuscito a ratificare
la Convenzione bilaterale di assistenza giudiziaria sottoscritta con la Svizzera.
La sua mancata approvazione in questa legislatura non solo rappresenta un notevole
problema per i processi in corso, ma allontana la ratifica di mesi e mesi.
Che ciascuno si assuma le sue responsabilità.
Milano, marzo 2001
Claudio Castelli
Segretario nazionale di Magistratura democratica


Lettera agli iscritti sul prossimo futuro

10 feb 2001

del presidente Livio Pepino e del segretario nazionale Claudio Castelli

Cari colleghi,
ci aspetta un periodo denso di difficoltà, ma anche di stimoli senza
precedenti.


Diritto, giurisdizione e democrazia

26 nov 2000

di Vittorio Borraccetti - congresso nazionale

1. La politicità della giurisdizione e la scelta politica di Magistratura democratica

1.1. Tradizionalmente nelle occasioni congressuali e di dibattito di Md si dà spazio all'analisi politica generale, a cui collegare i ragionamenti sulla giustizia.


Mozione finale del XIII congresso nazionale

26 nov 2000

di Md

MOZIONE FINALE
Il XIII Congresso nazionale di Magistratura democratica, richiamate
le linee fondamentali della relazione del segretario, osserva:1. La giurisdizione
si trova oggi a fronteggiare compiti di straordinaria difficoltà. Deve
dare risposta a una domanda crescente di giustizia (propria di una società
articolata e complessa) relativa sia ai diritti classici, che si esprimono spesso
in forme inedite, sia alle istanze di nuove soggettività; e deve tutelare
la legalità nel vasto settore dell'economia, della finanza, della pubblica


Condividi contenuti
© 2020 MAGISTRATURA DEMOCRATICA ALL RIGHTS RESERVED - Web Project and Design Agrelli&Basta Pubblicità Grafica Web New Media